Fringe benefit utilizzabili come premio individuale

Dopo le indicazioni fornite dall’agenzia delle Entrate con la risoluzione 55/2020, si riducono le possibilità di erogare somme, esentasse, a titolo di premio individuale ai dipendenti. Ma c’è una soluzione che consente di riconoscere fino a 516,46 euro in beni o servizi, almeno per quest’anno. Secondo l’interpretazione fornita nel 2017 dalla direzione regionale della Lombardia [...]

Fringe benefit utilizzabili come premio individuale2020-10-23T10:23:08+02:00

Sintesi Decreto Legge 14 agosto 2020 n. 104 Disposizioni in materia di Lavoro

Il 15 agosto è entrato in vigore il D.L. a margine indicato, ecco la sintesi delle principali novità in materia di lavoro: Art. 1:  Nuovi trattamenti di cassa integrazione ordinaria, assegno ordinario e cassa integrazione in deroga. A partire dal 13 luglio si potranno godere di 18 settimane di cassa integrazione sino al 31 dicembre [...]

Sintesi Decreto Legge 14 agosto 2020 n. 104 Disposizioni in materia di Lavoro2020-08-27T16:22:32+02:00

Cig e ammortizzatori in deroga, doppio binario sulle ferie

Mentre si attende il nuovo decreto legge sugli ammortizzatori sociali per far fronte all’emergenza coronavirus, ci si interroga sul rapporto tra l’utilizzo di tali ammortizzatori e la fruizione delle ferie, raccomandata dai Dpcm dell’8 e 9 marzo 2020. Quanto alla Cigo, non esiste in linea generale un obbligo di far smaltire le ferie prima del [...]

Cig e ammortizzatori in deroga, doppio binario sulle ferie2020-03-13T11:11:13+02:00

Ferie già maturate, il datore può imporle

Gli ultimi provvedimenti governativi relativi all’emergenza coronavirus (Dpcm 8 e 9 marzo) raccomandano ai datori di lavoro di «promuovere» la fruizione delle ferie come misura di contenimento della diffusione del virus. Le ferie diventano quindi uno strumento di minimizzazione delle presenze sul luogo di lavoro e quindi di limitazione degli spostamenti delle persone. Questo ha [...]

Ferie già maturate, il datore può imporle2020-03-11T09:31:51+02:00

Congedo Padre

Congedo obbligatorio del padre lavoratore (art. 41, comma 4). Il congedo obbligatorio retribuito (indennità giornaliera a carico dell’INPS pari al 100% della retribuzione media globale giornaliera), da fruire entro 5 mesi dalla nascita del figlio (oppure dall’ingresso in famiglia del minore, o dall’entrata in Italia in caso di adozione internazionale), a favore del padre lavoratore [...]

Congedo Padre2020-01-02T12:54:49+02:00

RIDUZIONE CONTRIBUTIVA PER IL SETTORE EDILE

A seguito della conferma della riduzione contributiva a favore delle imprese edili nella misura dell’11,50% anche per l’anno 2019, l’ INPS è intervenuta per fornire le istruzioni per una sua pratica applicazione. In particolare, il beneficio: consiste in una riduzione contributiva applicabile ai soli operai occupati con un orario di lavoro di 40 ore settimanali [...]

RIDUZIONE CONTRIBUTIVA PER IL SETTORE EDILE2019-12-13T17:13:45+02:00

CAMBIAMENTI SULL’INVIO TELEMATICO DELLE DELEGHE F24

  Il decreto “Collegato Fiscale”, entrato in vigore il 27.10.2019,  ha apportato numerose novità e in particolare ha allargato i casi in cui è obbligatorio avvalersi unicamente dei servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate (Entratel e Fisconline) per la presentazione telematica del modello di pagamento F24, oltre ad estendere ad altre casistiche di [...]

CAMBIAMENTI SULL’INVIO TELEMATICO DELLE DELEGHE F242019-12-02T18:55:28+02:00

Decreto Dignità – Contratti a Termine

Nuove regole per il contratto a termine 1) La durata massima dei contratti a tempo determinato, con uno stesso lavoratore, non può superare i 24 mesi. – La presente regola può essere bypassata dai contratti collettivi applicati dall’azienda che possono prevedere una durata massima diversa. Ciò in quanto il decreto Dignità non ha modificato quanto [...]

Decreto Dignità – Contratti a Termine2019-09-03T14:14:14+02:00

Lavoro Intermittente

Decreto Legge 76/2013- Ministero del Lavoro, Circolare 35 del 29.08.2013 Lo scorso 27 giugno è scaduto il primo triennio di applicazione del limite massimo di utilizzo dei lavoratori a chiamata (chiamate al lavoro successivamente all’ entrata in vigore del D.L. 76/2013 avvenuta in data 28.06.2013) pari a 400 giornate in 3 anni solari superate le [...]

Lavoro Intermittente2019-09-03T14:11:54+02:00

INPS: nuova modalità di presentazione della domanda di ANF

L’INPS ha emanato la circolare n. 45 del 22 marzo 2019, con la quale illustra le nuove modalità di presentazione della domanda di assegno per il nucleo familiare per i lavoratori dipendenti di aziende del settore privato non agricolo. A decorrere dal 1° aprile 2019 le domande, finora presentate dal lavoratore interessato al proprio datore di lavoro utilizzando il modello [...]

INPS: nuova modalità di presentazione della domanda di ANF2019-09-03T14:10:18+02:00
Go to Top